PrimatoNazionale

Coronavirus, calano ancora i contagi in Italia: oggi 129 nuovi casi

Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 21 lug – Ancora in calo i contagi in Italia. Oggi sono stati rilevati 129 nuovi positivi, ieri erano stati 190. Dato odierno dunque decisamente confortante che si unisce a quello della Lombardia. Nella regione italiana maggiormente colpita dal coronavirus, infatti, oggi sono stati registrati 34 nuovi casi, di cui 15 debolmente positivi e 13 a seguito di test sierologici. Numeri fortunatamente molto bassi rispetto a quelli di poche settimane fa. Nelle altre regioni più colpite: 22 casi in Veneto, 18 in Emilia Romagna e 12 in Liguria. Meno di dieci casi in tutte le altre regioni, fatta eccezione per Calabria, Sardegna, Puglia, Molise, Basilicata e Valle d’Aosta che non hanno registrato nuovi positivi. Oggi sono dunque 6 le regioni a zero contagi.

In calo i malati. I morti sono 15 

Le vittime delle ultime 24 ore, stando a quanto comunicato dal ministero della Salute, sono 15. In totale dall’inizio dell’epidemia di coronavirus in Italia sono morte 35.073. Prosegue il calo dei malati, ovvero dei pazienti attualmente positivi, che oggi sono 12.248 in tutto: 156 meno di ieri. Nelle ultime 24 ore sono poi guarite altre 269 persone e in totale dopo aver contratto il coronavirus in Italia 197.431 i guariti.

La notizia meno buona è l’aumento dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. Un incremento comunque lieve: due in più rispetto a ieri, per un totale di 49 ricoverati.
Mentre diminuiscono i ricoverati con sintomi, oggi in tutto 732: -13 rispetto a ieri. In calo anche le persone in isolamento domiciliare: 11.467 in totale (-181).

Coronavirus, Italia

Alessandro Della Guglia

Vai sul sito de IlPrimatoNazionale

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button