PrimatoNazionale

Coronavirus, lieve aumento dei contagi. E nuovo record di tamponi: 97mila

Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 28 ago – Lieve aumento dei contagi e nuovo record di tamponi quotidiani in Italia. Stando al bollettino odierno del ministero della Salute, i nuovi positivi rilevati nelle ultime 24 ore sono infatti 1.462, a fronte dei 1.411 registrati nella giornata di ieri. Mentre per il terzo giorno di fila viene segnato il record storico di tamponi effettuati: oggi 97.065, ieri 94.024. Numero altissimo se confrontato anche a quelli della fase acuta dell’epidemia di coronavirus, quando venivano fatti molti meno tamponi e individuati più positivi rispetto a oggi. Le regioni che oggi hanno registrato più contagi sono la Lombardia con 316 nuovi casi, la Campania con 183, il Lazio con 166 e l’Emilia Romagna con 164. Va sottolineato, come facciamo da diverse settimane, che la gran parte dei nuovi positivi sono asintomatici o paucisintomatici.

In Lombardia 20mila tamponi

Per comprendere poi il dato della regione italiana maggiormente colpita dal coronavirus, è utile riportare quanto dichiarato dall’assessore al Welfare, Giulio Gallera. “Oggi in Lombardia – ha detto l’assessore regionale – abbiamo sfiorato i 20.000 mila tamponi. Una cifra record, che porta il totale complessivo a quota 1.555.403 analisi molecolari. Questo dato evidenzia l’immenso lavoro di screening e di sorveglianza che Regione Lombardia sta svolgendo attraverso la rete territoriale. Anche oggi, il 65% delle 316 positività riscontrate riguarda proprio chi torna dalle vacanze. A questo – ha specificato Gallera – si aggiunge l’intensa attività di screening anche sui casi indicati dalla medicina territoriale, e sui loro contatti diretti, che consente di intercettare, approfondire e arginare eventuali focolai”.

In terapia intensiva 74 persone

I decessi di oggi sono 9, rispetto ai 5 confermati ieri. In totale in Italia, dall’inizio dell’epidemia, sono morte 35.472 persone. Gli attualmente positivi sono invece 23.035 in tutto, con un aumento di 1.103 unità nelle ultime 24 ore. I guariti odierni sono 348. Complessivamente in Italia, dopo aver contratto il coronavirus, sono guarite 206.902 persone. Purtroppo oggi c’è però anche un incremento dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, dopo il calo verificatosi ieri: 7 persone in più, per un totale di 74 persone attualmente ricoverate nei reparti di terapia intensiva. Sono numeri comunque non drammatici come quelli della fase acuta dell’epidemia. Mentre i ricoverati con sintomi sono 1.178 (+47 rispetto a ieri). Il totale delle persone in isolamento domiciliare è invece di 21.783.

Coronavirus, Italia

Alessandro Della Guglia

Vai sul sito de IlPrimatoNazionale

Tags

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close