PrimatoNazionale

Francia, grande successo per la escape room in cui si può “uccidere” Macron

Il Primato Nazionale mensile in edicola

Parigi, 13 ott . “Arkanes live escape” è il nome della escape room che offre ai giocatori la possibilità di “uccidere” il presidente Emmanuel Macron. Ma, nei giorni scorsi, questo gioco che permette ai partecipanti di mettersi nei panni di terroristi anarchici e volendo di “uccidere” il capo dello stato è stato oggetto di critiche, soprattutto su Twitter.

Uccidere Macron è “liberta d’espressione”?

Nella peculiare escape room, dopo aver risolto con successo gli enigmi per circa un’ora, i giocatori si trovano ad affrontare un uomo legato su una sedia, col viso coperto di ferite. Hanno la possibilità di ridargli la libertà, di condannarlo al carcere o di “ucciderlo” con una molotov. Affinché i giocatori siano ancora più presi dal gioco, le frasi più famose di Macron riecheggiano nell’oscura sala giochi. La direttrice della sala sa bene che la sua trovata potrebbe scioccare alcune persone, ma secondo La Dépêche si affida al senso dell’umorismo del suo pubblico perché è solo un gioco. Ex gilet giallo, la direttrice della escape room, sostiene la “libertà di espressione”. Ha detto a France Bleu Occitanie: “Alcune persone vogliono che io abbia una verifica fiscale, e poi ricevo anche minacce di stupro, minacce di morte”. Evoca quindi la possibilità di ripensare il suo scenario proponendo di “deporre” lo statista e non di “ucciderlo”.

Ilaria Paoletti

Vai sul sito de IlPrimatoNazionale

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button