PrimatoNazionale

Palermo, madre abbandona neonata positiva al Covid: “Si è resa irreperibile”

Il Primato Nazionale mensile in edicola

Messina, 21 ott – A che cosa può portare lo stato di costante terrorismo a cui ci sottopongono i media blasonati? Al punto che una madre, terrorizzata, ha abbandonato la propria figlia neonata, positiva al Covid-19, in ospedale. E’ successo all’Ospedale dei bambini Di Cristina di Palermo. La neo mamma risulta irreperibile dall’esito del tampone che ha segnalato la positività della bimba.

Neonata abbandonata, la madre è irreperibile

Era solo la scorsa settimana quando la madre della piccola, ora abbandonata, si era recata al pronto soccorso per il tampone. All’esito, la donna era stata allontanata per alcune procedure necessarie. Ma da quel momento in poi è risultata irreperibile: non è mai più tornata. “Il personale medico ha tentato per giorni di contattare la madre” spiega la dottoressa Marilù Furnari, della direzione sanitaria del Di Cristina “ma non siamo riusciti a raggiungerla. A quel punto abbiamo avvisato le forze dell’ordine del possibile abbandono della piccola”.

“La neonata sta bene”

Ora la parola passa alla polizia, che sta visionando le immagini all’entrata del pronto soccorso acquisite dalle telecamere e sta visionando la documentazione dell’accettazione nonché ascoltando medici ed infermieri che sono entrati in contatto con la donna. La neonata, secondo Huffington Post, è il ventiseiesimo bimbo ricoverato per Covid-19 nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale siciliano e le sue condizioni di salute non sono gravi: “Solo quattro hanno qualche complicazione, gli altri stanno bene e saranno dimessi appena negativi” dice il direttore del reparto, il dottor Furnari “la neonata è una dei bimbi che stanno meglio, almeno dal punto di vista clinico”.

Ilaria Paoletti

Vai sul sito de IlPrimatoNazionale

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button