DueRuote

Si è spento Andrea Merloni

Andrea Merloni, 53 anni, è morto nella sua casa di Milano. Ultimo presidente della Indesit Company e grande appassionato di moto, fu presidente di Benelli e insieme al gemello Aristide creò il portale Motonline.com dal quale – in seguito alla partnership con Editoriale Domus – nel 2005 nascerà Dueruote

Si è spento nella sua casa di Milano Andrea Merloni.  Classe 1967, Andrea era uno dei quattro figli di Vittorio Merloni che lo aveva voluto come vicepresidente esecutivo al suo fianco dello storico gruppo industriale degli elettrodomestici marchigiano. Della Indesit Company, l’ex Merloni Elettrodomestici, Andrea è stato poi l’ultimo presidente della famiglia Merloni: da ultimo, si era opposto strenuamente alla vendita dell’azienda al gruppo Whirlpool.
Andrea Merloni era anche un grande appassionato di moto, non era ancora trentenne quando rilevò e guidò l’azienda dello storico marchio Benelli realizzando moto che ancora oggi sono considerate un riferimento, modelli come la Tornado (con cui corse anche in SBK) e la TNT e fu prorpio da quella passione per i motori che insieme al fratello Aristide, nel 1999 ebbe l’idea di creare un portale dedicato al mondo della moto: motonline.com il cui progetto nasce nell’autunno del 1999 e da cui nel 2005 quando inizia la partnership con Editoriale Domus, nasce anche Dueruote. Nella sua vita Andrea Merloni è stato anche presidente dell’Istituto di formazione manageriale Adriano Olivetti di Ancona.
Da tutta la redazione di Dueruote le più sentite condoglianze alla famiglia.

Vai sul sito di DueRuote.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button