Moto.it

CBR1000RR-R Fireblade 2020. Online su sito Honda il simulatore della strumentazione

La nuova CBR1000RR-R Fireblade non è solo potenza e prestazioni, ma anche tanta, tantissima elettronica, indispensabile per tenerne a bada i cavalli. Tanto che Honda parla di un salto generazionale per l’elettronica di bordo, con piattaforma inerziale IMU a 6 assi, 3 Riding Mode completamente personalizzabili, ABS a 2 modalità, controllo di trazione a 9 livelli, antiwheelie a 3 livelli, freno motore a 3 livelli, quickshifter a 3 livelli, ammortizzatore di sterzo a 3 livelli, launch control per le partenze da fermo e, sulla versione SP, sospensioni elettroniche Öhlins Smart Electronic Control
(S-EC): tutto è controllato dal dashboard TFT a colori da 5”, con colore sfondo e luminosità automatici, disposizione delle informazioni secondo 3 layout a scelta, e comandi tramite blocchetto multifunzione al manubrio.

Tante cose da imparare e da utilizzare: ecco quindi che Honda pensato di offrire la possibilità di impratichirsi con i vari menù e sottomenù del display della nuova Fitrblade, mettendo a disposizione degli appassionati un simulatore online per “studiare” a casa prima di salire in sella. 

All’indirizzo www.honda.it/motorcycles/range/super-sport/cbr1000rr-r-fireblade-sp/overview.html , cliccando “Simulatore” sul menu in alto con sfondo nero si accede alla pagina on line del simulatore della strumentazione. Dopo aver virtualmente azionato la chiave di contatto, compare lo schermo della strumentazione al centro e si può avviare la funzione “demo” che è possibile interrompere. Dopodiché, con il display della moto al centro dello schermo, si può agire sul blocchetto multifunzione sulla sinistra. Si può sempre richiamare la funzione demo dal menu in alto a destra. 
 

Vai all’articolo su MOTO.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button