Moto.it

Nico Cereghini: “Valentino non sarà più il Dottore?”

Ciao a tutti! Del podio di Valentino, che mancava da diciassette GP, mi ha colpito soprattutto una cosa: la soddisfazione, la gioia incontenibile del 46. Il podio nel mondiale è sempre una grande impresa, Rossi da troppo tempo non era abbastanza veloce, e soprattutto da mesi cercava una conferma del suo grado di competitività e questa maledetta pandemia gli ha complicato le cose. E tutto questo lo capisco bene. Però forse intravvedo anche una possibilità che un po’ amareggia: Valentino potrebbe essersi rassegnato a non essere più il Dottore?

Vai all’articolo su MOTO.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close