Moto.it

Lin Jarvis e la crisi motori Yamaha: “Siamo preoccupati”

È inutile negarlo: Yamaha si trova ad affrontare una spada di Damocle che pende sulla testa dei piloti. I problemi di affidabilità accusati nei due fine settimana di Jerez gettano un’ombra funesta sulle prospettive della Casa di Iwata in ottica mondiale. Perché con lo sviluppo bloccato fino al 2021, le possibilità per Yamaha di intervenire sui motori già punzonati sono fortemente ridotte a operazioni di banale manutenzione, e risolvere il problema evidenziato in Andalusia potrebbe non essere possibile senza punzonare nuove unità.

Vai all’articolo su MOTO.it

Tags

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close