Moto.it

Rea e Redding: “Con il caldo sarà durissima”

Dopo la MotoGP riprende anche, finalmente, il Mondiale Superbike, raccogliendo il testimone dei prototipi sullo stesso circuito di Jerez de la Frontera. A differenza delle GP, la Superbike è già riuscita a correre una gara – tre manche – a Phillip Island, a inizio anno, dando qualche indicazione sui valori in campo: c’è Lowes a guidare la classifica, ma gli occhi sono tutti puntati sul campione del mondo Jonathan Rea, l’uomo dei record, e sull’arma segreta Ducati, Scott Redding. Per entrambi c’è forte timore per il caldo, che ha reso durissime le due gare della MotoGP nelle scorse settimane.

Vai all’articolo su MOTO.it

Tags

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close