Moto.it

Mini riforma del Codice della Strada: il testo inviato in Commissione Trasporti. Ecco le proposte

Nel decreto “semplificazioni”, il Governo ha inserito una vera e propria riforma “nascosta” del Codice della Strada. Le tante e diverse novità si trovano in diversi titoli della legge n.120 dell’11 settembre 2020 di conversione del dl n.76 del 16 luglio 2020: tra le “semplificazioni procedimentali”, tra le disposizioni in materia di “cittadinanza digitale e accesso ai servizi digitali della pubblica amministrazione”, tra le “semplificazioni in materia di attività di impresa e investimenti pubblici” e le “semplificazioni in materia di green economy”.

Vai all’articolo su MOTO.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button