Moto.it

Airoh: come pulire correttamente gli interni del casco

E’ giunto il momento della periodica pulizia degli interni, fondamentale soprattutto a fine stagione.
Cuffia e guanciali, nella maggior parte dei casi, sono sfoderabili e lavabili, sia a mano che in lavatrice.

Se dovessi scegliere il lavaggio a mano, alla vecchia maniera, puoi prendere un bel panno in microfibra inumidito con una soluzione di acqua e bicarbonato e passare le parti smontate più volte in modo tale da pulire a fondo.

Se invece decidessi di affidarti alla lavatrice ti consigliamo di utilizzare un detersivo per panni delicati e di non lavare ad una temperatura superiore ai 30 gradi.
Attenzione però, qualsiasi soluzione tu scelga, controlla molto bene che le parti in polistirolo non vadano mai a contatto diretto con l’acqua, in nessun casso e per nessun motivo, poiché questo materiale è impermeabile all’acqua ma traspirante, quindi permeabile al vapore acqueo.

Per ciò che concerne l’asciugatura ti raccomandiamo di evitare qualsiasi forma di calore diretto come termosifoni, phon, stufe ecc.
Disponi semplicemente i tuoi interni lavati, profumati e disinfettati in un luogo ventilato ed asciutto ed aspetta che siamo totalmente privi di umidità prima di rimontarli; se dovessero essere ancora umidi potresti correre il rischio di creare l’ambiente ideale per lo sviluppo di muffe e cattivi odori.

Vai all’articolo su MOTO.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button