MotorBox

EICMA, la 78esima edizione della fiera delle due ruote sarà nel 2021

Pubblicato il 26/06/20

UN RINVIO NECESSARIO La decisione era nell’aria, ma è arrivata solo oggi la comunicazione ufficiale da parte di ANCMA (Associazione Nazionale
Ciclo Motociclo Accessori), per voce del suo presidente e amministratore delegato Paolo Magri: la 78esima edizione di EICMA (Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo), inizialmente prevista dal 3 all’8 novembre 2020, è stata posticipata di un anno.

LE DICHIARAZIONI La decisione, precisa Magri, è “stata presa con e per l’intera filiera. Il valore e la leadership internazionale del nostro evento espositivo ci hanno
spinto a non scommettere sull’evoluzione sanitaria legata all’emergenza Covid-19 e, soprattutto, ad ascoltare e tutelare l’intera industria delle due ruote
che, con Fiera Milano in primis
e i nostri partner, continua a vedere in EICMA un modello vincente e la sua più importante opportunità B2C e B2B in ambito fieristico
”.

Intermot 2020: sarà solo in streaming

MEGLIO LA PRUDENZA L’emergenza da Coronavirus è sicuramente rientrata rispetto al picco degli ultimi mesi, ma i segnali di questi giorni – anche nei comportamenti della
popolazione, sempre più votati a un generalizzato “liberi tutti” – non sono molto incoraggianti: la prospettiva di una nuova ondata di contagi in autunno si fa ogni giorno più concreta, e
una manifestazione come EICMA, con le frotte di visitatori che la frequentano ogni anno, rappresenta un rischio davvero troppo grande
. ANCMA ha deciso quindi di muoversi con prudenza (e
non rischiare di bruciare i soldi di un’ingente macchina organizzativa che rischia di essere chiusa dall’oggi al domani), e rinviare tutto di dodici mesi, nella speranza che per allora la
situazione si sia normalizzata.

L’andamento del mercato e le sfide economiche e sociali che il periodo di lockdown ha imposto a livello globale anche al nostro comparto”, ha aggiunto Magri, “ci obbligano oggi alla
responsabilità e ad agire su larga scala nell’interesse degli espositori e dei nostri visitatori, posticipando con una solida convergenza d’intenti l’edizione 2020
”.

Intermot 2020: niente Salone di Colonia ad ottobre, sarà solo online

APPUNTAMENTO AL 2021 L’appuntamento, che attira centinaia di migliaia di appassionati da tutta Italia, e che negli anni si è affermato come uno dei più importanti
nell’ambito delle due ruote, è stato quindi posticipato dal 9 al 14 novembre 2021, sempre nel polo fieristico di Milano-Rho
. E c’è da scommettere che sarà un EICMA in grande stile, nel
segno del rilancio e della ripartenza.


TAGS:
ancma
salone del ciclo e motociclo
eicma 2020
Coronavirus
eicma 2021

Vai sul sito di MotorBox

Tags

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close