MotoSkills

Fantic Motor acquisisce il controllo di Motori Minarelli

Comunicato stampa congiunto di Fantic Motor e Yamaha Motor, che dal 2002 controllava la storica azienda emiliana, specializzata nella produzione di motori

Fantic Motor acquisirà il 100% delle azioni di Motori Minarelli oggi in mano a Yamaha Motor. Lo annuncia un comunicato stampa, che fa riferimento al rafforzamento della partnership strategica fra le due case.

La Fantic guadagna in questo modo il controllo su un’azienda che produce motori di ottima qualità per scooter e moto di piccola cilindrata. La Yamaha trova nuovi sbocchi produttivi per l’azienda controllata di Calderara di Reno (BO), che già offre i suoi propulsori ad assemblatori esterni e che ora mira a entrare anche nel settore dell’elettrico.

La trazione alternativa al motore termico è citata espressamente nel comunicato, e sembra oggi una svolta irrinunciabile alla quale tutte le case si stanno preparando.

Di seguito il testo del comunicato stampa.

Fantic Motor e Yamaha Motor Europe rafforzano la propria partnership strategica

7 Ottobre 2020 Fantic Motor e Yamaha Motor Europe hanno annunciato la volontà di rafforzare la loro partnership strategica, con la comune intenzione di procedere affinché Fantic Motor acquisisca il 100% delle azioni detenute da Yamaha Motor in Motori Minarelli entro la fine del 2020.

Questa operazione prevede un consolidamento della sinergia esistente tra Yamaha Motor e Fantic Motor, per rafforzare ulteriormente la collaborazione tra le due aziende nei settori delle motociclette e della mobilità elettrica.

Questa partnership – incentrata sui valori chiave comuni tra Yamaha e Fantic Motor come integrità, coerenza, innovazione ed eccellenza di prodotto – creerà sinergie tra la profonda conoscenza del mercato, l’innovazione e la proattività di Fantic Motor e la reputazione, l’alta qualità, e la grande competenza produttiva di Yamaha Motor.

Dall’altro lato, questa importante partnership permetterà a Motori Minarelli di incrementare ulteriormente il proprio know-how in materia di motori a scoppio ed e-powertrain, di ampliare il proprio range di produzione, entrare nel segmento della mobilità elettrica e potenziare la competitività di Fantic Motor sul mercato, salvaguardando gli attuali livelli occupazionali.

Come risultato di questa acquisizione, Fantic beneficerà della forza lavoro qualificata di Motori Minarelli, di un asset industriale aggiornato per sostenere la sua crescita, dell’aumento della capacità industriale e di Ricerca & Sviluppo, e dell’accesso a selezionati motori e componenti Yamaha dotati delle più recenti tecnologie. Inoltre, questa operazione è in linea con la strategia globale di Yamaha Motor per la produzione di motori, attualmente in atto, che fa leva sull’incremento dell’efficienza attraverso l’implementazione globale della produzione di motori piattaforma, e sull’ottimizzazione della capacità produttiva attraverso il consolidamento della produzione di motori nei mercati dei volumi principali.

La partnership a lungo termine tra Yamaha Motor e Fantic Motor creerà le condizioni per una transizione fluida verso il nuovo business plan e permetterà a Motori Minarelli di proseguire nella sua missione di fornitura dei motori e di supporto ai clienti OEM, rimanendo perfettamente posizionata per sviluppare nuovi settori di business, ampliare la sua attività e la sua offerta in futuro, all’interno del quadro produttivo di Fantic Motor e nel pieno rispetto della sua identità.

La finalizzazione dell’accordo è prevista entro la fine dell’anno, previa consultazione con lo European Works Council di Yamaha Motor Europe e informazione al Local Works Council di Motori Minarelli.

Vai su MotoSkills

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button